Tanta fatica per un punto

    Tanta fatica per un punto

    Al Lugano non sono bastate due reti, un rigore (sbagliato) e cinque tiri in porta  per avere la meglio sullo Xamax. I neocastellati con due punizioni (a segno) e un tiro nello specchio in 93′ sono partiti da Cornaredo con un punto. E’ un po’ questa la morale sfogliando le statistiche della partita di domenica pomeriggio. Per il resto da segnalare che sono andati a segno -e con altrettante doppiette- i bomber delle due squadre. Nuzzolo, che si è portato al secondo posto della classifica cannonieri con 10 reti (compresi due rigori) in compagnia di Hoarau. Mentre Junior (foto TiPress) con sette gol (senza rigori) è salito al terzo posto in coabitazione con Ajeti (Basilea), Nsamé e Fassnacht (YB).

    In casa i bianconeri hanno ottenuto ieri il dodicesimo punto in 8 gare (3 vittorie, altrettanti pareggi e due sconfitte). Peggiore il rendimento in trasferta: un’affermazione, due pareggi e cinque sconfitte.

    Di seguito i dati principali del match valido per il sedicesimo turno di SL.

    *******LUGANO**XAMAX

    Tiri                12                  11

    In porta          8                    3

    Corner         10                    4

    Falli             20                  16

    Gialli             2                     4

    Possesso    52%               48%

     

    Commenta l'articolo