Netta vittoria a Hergiswil per la U21

    Netta vittoria a Hergiswil per la U21

    E’ proseguita anche sul campo di Hergiswil  la marcia della U21 del FC Lugano nel campionato di Seconda lega interregionale. Pronti via e Seferaj estrae dal cilindro una punizione da cineteca, portando in vantaggio i giovani bianconeri. I ragazzi di Cocimano e Melillo controllano in seguito la manovra senza però risultare incisivi. E questa mancanza di concretezza viene punita dagli Svizzeri centrali che con un’azione estemporanea giungono al pareggio. I Luganesi però non si scompongono e, continuando a sciorinare bel gioco, si riportano in vantaggio con bomber Kryeziu. A pochi minuti dalla conclusione del primo tempo, un’insistita azione ospite viene fermata con un fallo di mano: espulsione e rigore. Dagli undici metri si presenta Tchaoule che mantiene il sangue freddo e sigla la sua prima rete in bianconero …1-3 e tutti negli spogliatoi per un rigenerante the. Dalla pausa i ragazzi rientrano  senza il giusto mordente e, in effetti, vengono immediatamente puniti. La rete subita ha  il merito di svegliare i giocatori ospiti che si scatenano e, a scadenze regolari: vanno in rete con Kryeziu (14 reti in 14 incontri giocati), Piazza e Schneeberger (foto), suggellando così una buona prestazione che tiene i nostri nella scia del leader Paradiso.

     

    Reti:                      1’  0-1 Seferaj; 26’ 1-1 36’ 1-2 Kryeziu; 42’ 1-3 Tchaoule; 54’ 2-3;  63’ 2-4 Kryeziu; 71’ 2-5 Piazza;  81’ 2-6 Schneeberger.

    Formazione Lugano U21: Pietrogiovanna, Capdevielle, Rivoira, Palmieri, Schneeberger (82′ Mattei). Tchaoule, Calic, Villa, Piazza (72′ Episcopo), Kryeziu (77′ S. Sadiku), Seferaj.

    Commenta l'articolo