fbpx
Coppa Lancy 1

Lugano agli ottavi di Coppa

Il Lugano supera l’ostacolo Lancy e si qualifica per gli ottavi di Coppa svizzera. La partita sul terreno della squadra ginevrina di Seconda interregionale è stata rognosa come tutte quelle di Coppa. C’è voluta pazienza per sbloccare il risultato e poi per abbellirlo. Sono andati in gol Zan celar con una doppietta e Mattia Bottani.

Solo tre  nazionali

Come Croci-Torti aveva detto alla vigilia la formazione iniziale è stata composta dai giocatori che in queste due settimane di pausa per le nazionali sono rimasti a Cornaredo ad allenarsi. Con le eccezioni di Celar (che con la Slovenia non ha giocato) e dei giovani El Wafi e Marques che hanno sostituito gli infortunati Hajdari e Valenzuela.

Molto agonismo

Il primo tempo è stato un classico della Coppa. Con la squadra di categoria inferiore a dare il 110 per cento, soprattutto sul piano dell’impegno agonistico, per cercare di contenere l’avversaria di Super League. Per il Lugano, schierato a quattro in retrovia e con Bottani dietro le punte,  non è stato facile infilarsi nella difesa ginevrina, molto munita e fisica. Ci sono state alcune conclusioni (punizione di Arigoni, tiri di Sabbatini e Celar) che non hanno impensierito il portiere Chappot. In contropiede il Lancy si è fatto vivo in alcune occasioni dalla parti di Saipi senza creare reali pericoli. Il punto del vantaggio arrivato nel minuto di recupero concesso dall’arbitro Kanaganingam prima della pausa. El Wafi ha imbeccato Bottani sulla sinistra, il pibe è entrato in area e dal fondo ha messo al centro per Celar, lesto a segnare.

Altri due gol

Il secondo tempo si è iniziato con un’occasione per i padroni di casa ma Saipi ha salvato a due riprese su Mboso. Per il resto il Lugano ha agito in controllo senza costruire azioni trascendentali ma cercando di avvicinarsi con triangolazioni all’area avversaria. Il raddoppio è comunque arrivato solo a dieci minuti dal termine e ancora con Zan Celar bravo a liberarsi in area e a segnare dopo un passaggio ricevuto da Steffen.  Al novantesimo è stato Belhadj a liberarsi nel centro dell’area di rigore ginevrina e ad appoggiare a Mattia Bottani il pallone del definitivo 3-0.

Arrivederci a fine ottobre

Il sorteggio degli ottavi di finale di Coppa svizzera è in programma domenica alle 19.25 negli studi di SFR zwei. Le partire si disputeranno sull’arco di tre giorni dal 31 ottobre al 2 novembre.

Lancy-Lugano 0-3 (0-1)

RETI: 45+1  Celar, 79′ Celar, 90′ Bottani

AMKONITI: Ibongo

SPETTATORI: 500

LUGANO: Saipi, Arigoni, Mai (72′ Hajrizi), El Wafi, Marques, Macek (58′ Grgic), Sabbatini, Bottani, Cimignani (58′ Belhadj), Celar (82′ Babic), Aliseda (58′ Steffen). Indisponibili: Espinoza (squalificato), Hajdari, Valenzuela, Mahou, Osigwe (infortunati).

 

 

Altri articoli

Prima Squadra
Fare bene in Coppa prima del periodo di fuoco
Prima Squadra
Coppa Lancy