fbpx
Bozza automatica 158

Il talento ticinese Nikolas Muci altri quattro anni in bianconero

L’FC Lugano è felice di comunicare l’avvenuto rinnovo di contratto con il proprio attaccante Nikolas Muci, classe 2003, con scadenza 30 giugno 2025. La decisione di iniziare la propria campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione con il rinnovo di un ragazzo nato e cresciuto nel territorio è al tempo stesso un attestato di stima al proprio talento e il segnale delle nuove ambizioni del club che guarderà anche al calcio internazionale, ma sempre partendo dalle proprie radici.

L’accordo prevede una clausola rescissoria di 10 milioni di franchi, a dimostrazione del valore riconosciuto a Muci, già oggetto dell’interesse di club svizzeri e non, e alla volontà della società di non privarsi in futuro dei propri migliori giovani calciatori se non di fronte a proposte irrinunciabili. Muci ha disputato gran parte della stagione con la squadra U18 del Team Ticino, con la quale ha raggiunto la finale di coppa svizzera, persa solo ai rigori. L’attaccante ticinese ha anche esordito in prima squadra nel corso della stagione appena terminata sia in coppa svizzera che in campionato, e ora rinforzerà la compagine U21 del Team Ticino che tenterà di raggiungere la promozione nelle ultime tre gare in programma a giugno.

Ascolta l'audio dell'articolo