fbpx
    Team U14, pollice in su: primo posto al Winter Trophy al Palamondo

    Team U14, pollice in su: primo posto al Winter Trophy al Palamondo

    Un giocatore lo vedi dal coraggio, dall’altruismo e dalla fantasia… è vero. Ma nel Lugano Winter Trophy di sabato pomeriggio, dedicato alla categoria U14, si sono visti anche tanti giocatori tecnici e intelligenti. Capaci di interpretare con piedi raffinati e testa pensante le geometrie del futsal.

    Tra tutti, si sono messi in massima luce proprio i ragazzi del Lugano, team Bianco, che hanno vinto il torneo superando sul fil di sirena – per 1 a 0 – gli amici del Mouscron, arrivati dal Belgio.

    Una lunga maratona di sfide, allietata da un concerto di gol, quella andata in scena, dalle 9 alle 18, al Centro Palamondo di Cadempino. Che ha permesso ai ragazzi di confrontarsi, apprendere e migliorarsi, qualsiasi sia stato lo score del match. Il futsal, infatti, ha la caratteristica di essere molto allenante per alcune qualità specifiche che sono poi fondamentali nel calcio “extra-large”, come l’abilità tecnica negli spazi stretti e l’intensità.

    Nella finale per il terzo posto, emoticon sorridente per il Chiasso1 che ha sconfitto il Lugano Nero ai rigori, dopo un avvincente 3 a 3.
    Al quinto posto, l’Ac Bellinzona, seguito dal Chiasso2.

    Epilogo con la cerimonia di premiazione e un arrivederci alla prossima edizione.

    “Non prima, però – sottolinea lo staff del Settore Giovanile – di aver ringraziato tutte le squadre partecipanti, il pubblico e i City Angels, presenza discreta e preziosissima per completare una manifestazione coi fiocchi”.