fbpx
UN PERCORSO APPENA INIZIATO. ADESSO È IMPORTANTE PROGRAMMARE. 3

UN PERCORSO APPENA INIZIATO. ADESSO È IMPORTANTE PROGRAMMARE.

Nei giorni scorsi tutto lo staff tecnico e amministrativo si è ritrovato per il consueto incontro di inizio stagione con il presidente Leonid Novoselskiy.

Il Presidente del Settore Giovanile ha aperto l’incontro salutando tutti i collaboratori e facendo un’istantanea dell’attuale situazione del calcio giovanile bianconero. “Sono molto orgoglioso perché stiamo facendo un grande lavoro, ma abbiamo ancora molte tappe da superare. Se penso a dove dobbiamo arrivare, mi sembra chiaro che abbiamo sviluppato il 15% del nostro potenziale, siamo all’inizio del nostro percorso.”

Sono passate due stagioni da quando il nuovo corso del Football Club Lugano Settore Giovanile ha iniziato il suo progetto. Gli obiettivi erano chiari dal primo giorno, ma questo incontro è stato l’occasione per ribadire alcuni concetti che stabiliscono la Filosofia del Club.

Innanzitutto si è parlato di uno stile di gioco in cui sia le squadre di Lugano, sia la società stessa si potesse riconoscere, una maniera di interpretare il calcio che sia costruttiva, elegante e votata all’attacco, dove il risultato sia una conseguenza e non il fine ultimo.

Ma non solo, il giocatore formato nel settore giovanile del Football Club Lugano deve essere un interprete intelligente del gioco. Il tutto sempre senza mai dimenticare l’aspetto educativo dell’attività che si propone, dove educazione e uno stile di vita sano e corretto stanno in cima agli obiettivi da raggiungere.

Come più volte detto, “Solo alcuni dei nostri ragazzi diventeranno calciatori professionisti, ma tutti diventeranno uomini. La nostra associazione dovrà assicurare loro “la possibilità di imparare ad essere grandi uomini nella vita”.

Si è parlato anche del fatto che i club europei di alto livello hanno a disposizione budget, strutture e bacini d’utenza più importanti del nostro.

Proprio per questo motivo è importante trovare nuove soluzioni di sviluppo del lavoro, essere innovativi e puntare all’eccellenza.

Se Innovazione ed Eccellenza sono i due capisaldi delle modalità di lavoro al Settore Giovanile, durante la serata attraverso 14 punti è stata discussa approfonditamente la filosofia del Football Club Lugano.

Si è parlato di quali caratteristiche devono avere i giocatori ideali, di come dobbiamo lavorare e di quanto il risultato sia secondario rispetto al gioco. Della volontà di costruire un patto educativo con le famiglie e di quanto sia importante la multidisciplinarietà e il lavoro a casa.

Soprattutto di quanto sia il punto focale di tutta la formazione la collaborazione con Michel Bruyninckx e la metodologia Brain Central Learning e di come la volontà di creare giocatori che sappiano usare entrambi i piedi voglia essere il “marchio di fabbrica” del calciatore di Football Club Lugano.

Il percorso è ancora all’inizio, ma gli obiettivi chiari e dichiarati.

Ora non resta che proseguire il lavoro iniziato!

UN PERCORSO APPENA INIZIATO. ADESSO È IMPORTANTE PROGRAMMARE. 4