fbpx
Due reti al Rapperswil a Sementina

Due reti al Rapperswil a Sementina

Il campo all’Isola di Sementina ha ospitato venerdì sera la quarta amichevole di preparazione del Lugano in vista del campionato 2022/23 che si inizierà domenica 17 luglio con il match interno contro il Sion. Avversario del test il Rapperswil-Jona che milita nel campionato di Prima promotion. Mister Croci-Torti non ha potuto impiegare gli infortunati Facchinetti e Hajrizi, Allan Arigoni che sta effettuando una preparazione a parte e il nuovo arrivato Albian Hajdari, difensore svizzero proveniente dalla Juventus. Si è trattato di una partita giocata a un buon ritmo che ha visto i bianconeri insidiare a più riprese la difesa avversaria. Il risultato finale di 2-0 è maturato nel primo tempo. La prima rete è stata propiziata da una discesa di Amoura (TiPress) sulla destra, la punta algerina ha evitato tre avversari e ha messo al centro dove Haile-Selassie ha insaccato. Il raddoppio è arrivato alla mezzora con un secco rasoterra di Sabbatini che si è infilato a fil di palo. Nel secondo tempo si è assistito a una serie di cambi: hanno esordito con la maglia del Lugano i nuovi acquisti Mahou e Babic. Martedì a Cornaredo è in programma l’ultimo test, con avversario di prestigio l’Inter. Calcio d’inizio alle 18.30.

LUGANO: Saipi (61′ Osigwe), Durrer 75′ De Jesus), Mai (78′ De Queiroz), Ziegler (78′ Srdic), Daprelà (75′ Molino), Valenzuela (61′ Mahou), Doumbia (61′ Belhadj), Sabbatini (75′ Alshick),  Amoura (46′ Aliseda), Celar (61′ Babic), Heile-Selassie (61′ Bottani).

Altri articoli

Prima SquadraAcademy
Albian Hajdari per la difesa dell'FC Lugano
Prima SquadraLugano IIAcademy
Marko Basic torna a Cornaredo, nell'FC Lugano II