fbpx
Vittoria storica

Vittoria storica

Il successo ottenuto lunedì sera dal Lugano a Neuchâtel non è stato importante solo ai fini della conquista del quinto posto in campionato. Si è trattato anche in qualche modo di una vittoria storica. In cinquant’anni infatti per i bianconeri questa è stata solo la seconda volta che sono riusciti a imporsi alla Maladière. La prima affermazione risale al 1. dicembre 2001. Risultato di 3-1 con reti diBruno Sutter, Olivier Biaggi e Julio Rossi. Era il Lugano allenato dal compianto Roberto Morinini con i vari Razzetti, Ludovic e Joel Magnin, Zagorcic, Moresi, Gaspoz e Bastida.

Essendo tornati ad espugnare il terreno neocastellano, per di più con una formazione inedita, è stata dunque una vera impresa. Foto Freshfocus.

Ascolta l'audio dell'articolo