fbpx
Bozza automatica 143

Uno spento Lugano esce sconfitto da Berna

È un Lugano distratto quello entrato in materia a Berna contro lo Young Boys. Infatti, è bastato un primo tempo appena sufficiente delle avversarie per chiudere la contesa e rendere la seconda frazione una formalità.

Le bianconere che hanno iniziato la gara con le due nuove svedesi Andersson e Sjöström, non sono state capaci di impensierire la retroguardia giallonera. Le assenze di Petkova, Granados e Accenti unite a Clementi ormai fuori da tempo, limitano comunque le possibili rotazioni in una rosa che, in settimana, ha salutato anche gli arrivi di Canyis e Petrova.

La pausa per la Nazionale che vedrà Simona Petkova tornare a vestire la maglia della Bulgaria, servirà comunque a recuperare molte giocatrici e a provare a portare quei correttivi necessari per poter provare ad incamerare i primi punti e poter inseguire l’obiettivo salvezza.

Ascolta l'audio dell'articolo