Uno solo squalificato in Super League

    Uno solo squalificato in Super League

    Nell’ultimo turno di Raiffeisen Super solo un solo giocatore è stato mandato anzitempo negli spogliatoi dall’arbitro. Si tratta del difensore dello Xamax Mustafa Sejmenovic che si è sostituito al portiere su un tiro di un attaccante del Thun. Essendo stato espulso con un rosso diretto il neo castellano sconterà la squalifica già nella partita di Coppa svizzera che vedrà lo Xamax opposto all’Yverdon.

    Per il resto la quarta giornata ha fatto registrare il numero minimo di ammonimenti dall’inizio del campionato: 17. Nel Lugano ha visto giallo il solo Yao (proteste per il calcio d’angolo inesistente dal quale è scaturita la rete del pareggio del GC: vedi foto).  Gli altri ammonimenti sono stati così distribuiti: Lucerna 3, Grasshppper, Xamax, YB, Sion e Zurigo 2,  Basilea, San Gallo e Thun 1.

    Commenta l'articolo