fbpx
UEFA Europa Conference League - Cari tifosi, sappiate che...

UEFA Europa Conference League – Cari tifosi, sappiate che…

Nel corso del mese di luglio entrano nel vivo le qualificazioni alla fase a gironi della UEFA Europa Conference League. Ecco dunque riassunte le prime informazioni e alcune curiosità sulla terza manifestazione per i club dell’UEFA sotto forma di domanda e risposta.

Che cos’è la UEFA Europa Conference League?

Si tratta del terzo livello delle competizioni UEFA per club, dopo la UEFA Champions League e la UEFA Europa League. Quella della stagione 2022/2023 sarà la seconda edizione di questa competizione. Malgrado lo scetticismo iniziale, la prima edizione è stata un grande successo. È culminata con la finale tra Roma e Feyenoord vinta a Tirana dai giallorossi di José Mourinho.

Come funzionano le qualificazioni? A che turno entrerà il Lugano nella competizione?

Le qualificazioni sono strutturate in tre turni di qualificazione e un turno finale chiamato “playoff”. Le squadre svizzere entreranno al secondo turno di qualificazione ma l’FC Lugano, in quanto vincitore della Coppa Svizzera, entrerà al terzo turno. Per accedere alla fase a gironi i bianconeri dovranno dunque superare il terzo turno (andata e ritorno il 4 e 11 agosto) e pure i playoff (andata e ritorno il 18 e 25 agosto).

Dove giocherà l’FC Lugano le sue partite? È vero che per la prima volta da 20 anni a questa parte ci sarà una partita internazionale del Lugano a Cornaredo?

Si tratta effettivamente di un evento storico! La partita del terzo turno (inclusa negli abbonamenti stagionali) e quella eventuale dei playoff saranno disputate allo Stadio di Cornaredo a Lugano. La capienza dello stadio sarà però limitata a circa 3’400 spettatori poiché si potranno utilizzare solo i posti a sedere (l’UEFA non concede costruire strutture provvisorie). Nel caso in cui l’FC Lugano dovesse qualificarsi alla fase a gruppi, l’FC Lugano dovrà giocare le sue partite casalinghe oltre Gottardo.

Quando e dove si tiene il sorteggio per il terzo turno? Scopriremo già l’avversario esatto? Il Lugano ha delle chance di essere testa di serie?

Il sorteggio si terrà il 18 luglio 2022 alle ore 14:00 a Nyon. Probabilmente non scopriremo l’avversario esatto ma solo l’abbinamento con la vincente di una partita ancora da disputare.

È altamente probabile che il Lugano non sia testa di serie (purtroppo è la prima squadra, nelle classifiche UEFA, tra le non teste di serie). Tuttavia, qualora il Flora Tallinn (Estonia) e lo Shkendija (Macedonia) dovessero essere eliminate al primo turno (che si disputa il 7 e il 14 luglio), gli uomini guidati da Croci-Torti diventerebbero testa di serie.

È quindi quasi sicuro che l’FC Lugano (quale probabile non testa di serie) giocherà il 4 agosto in casa e l’11 agosto in trasferta?

No. Purtroppo, indipendentemente dal fatto che un club sia testa di serie o meno, il sorteggio determinerà anche chi gioca la prima partita in casa e chi fuori (la prima estratta giocherà la prima partita in casa). Le possibilità sono dunque al 50%.

Gli abbonati cosa dovranno fare per assistere alla partita del terzo turno (inclusa negli abbonamenti)? Cosa succede a chi ha un abbonamento in curva o sugli spalti?

Gli abbonati riceveranno automaticamente un biglietto apposito per la partita del terzo turno (in modalità che saranno comunicate nelle prossime settimane). Per entrare allo stadio sarà importante usare questo biglietto e non l’abbonamento. Chi ha un abbonamento in curva o sugli spalti riceverà un biglietto in tribuna Monte Brè in un posto assegnato dall’FC Lugano.

È vero che il sorteggio per i playoff si terrà addirittura prima che si disputi il terzo turno? Negli eventuali playoff saremo sicuramente non testa di serie?

È esatto, si terrà il 2 agosto alle ore 14:00, per dare tempo alle società di pianificare gli eventuali viaggi e partite casalinghe. Anche in questo caso è probabile che non scopriremmo l’avversario esatto al sorteggio, bensì solo l’abbinamento con la vincente di una partita ancora da disputare. Negli eventuali playoff sappiamo invece già che non saremo testa di serie. Il sorteggio determinerà se giocheremo la gara casalinga il 18 o il 25 agosto.

Cosa accadrebbe se il Lugano dovesse giocare contro una squadra ucraina, bielorussa o russa?

Le squadre russe sono escluse dalle competizioni dall’UEFA. Le squadre bielorusse invece non possono giocare su territorio bielorusso e devono giocare a porte chiuse. Le squadre ucraine al momento stanno giocando in Polonia o in altri paesi.

 

Altri articoli

Prima SquadraFemminile
Calcio femminile: si riparte dalla LNB con ragazze della regione e il controllo dell’FC Lugano
Prima SquadraAcademy
Albian Hajdari per la difesa dell'FC Lugano