fbpx
Uefa Europa CL

UECL: Beer Sheva passa a Lugano 2-0

C’è stato poco da fare sul piano del risultato per il Lugano nella partita di andata valida per il terzo turno preliminare di Conference League. La squadra ticinese ha dovuto inchinarsi agli israeliani del Beer Sheva più cinici ed esperti. Il gran caldo (34 gradi quando il sole era già tramontato) ha condizionato i ritmi della partita. Il tecnico Croci-Torti ha confermato la squadra di Winterthur con la variante di Daprelà in difesa al posto di Mai. Dal canto suo  il tecnico Barda, a detta dei giornalisti israeliani presenti, ha schierato una formazione più prudente del solito, con la difesa a cinque per limitare gli attacchi luganesi. Il primo tempo è risultato abbastanza equilibrato anche se il Lugano ha concluso in porta un maggior numero di volte. Parata del portiere Glazer su Bottani al 16′ e altro tiro del pibe che ha incocciato il corpo di un difensore alla mezzora. Il punto del vantaggio ospite è giunto  al 39′ quando il nazionale ghanese Ansah è partito sulla sinistra e ha messo un delizioso pallone al centro sulla testa di Yosefi che ha insaccato. Nel secondo tempo i bianconeri hanno cercato di raggiungere almeno il pareggio e si sono buttati coraggiosamente in avanti gestendo il gioco ma favorendo le ripartenza degli avversari che possono contare su alcuni giocatori portoghesi  molto tecnici e veloci. Per il Lugano hanno sfiorato lo specchio della porta Mahou e Valenzuela. Ma sul finire di partita è stato ancora il Beer Sheva ad andare in gol con Selmani dopo due rimpalli favorevoli.

Ora il Lugano deve rimettersi in forze perché domenica alle 16.30 a Cornaredo arriva il Lucerna. Giovedì prossimo ci sarà poi l’impegnativa trasferta in terra israeliana per il match di ritorno. E domenica 14 si andrà a Basilea. Una settimana di quelle toste.

RETI: 39′ Yosefi, 85′ Selmani

AMMONITI: Bottani, Arigoni, Yosefi, Micha, 

SPETTATORI: 3369

LUGANO: Saipi, Arigoni, Daprelà, Valenzuela, Doumbia, Sabbatini, Haile-Selassie (56′ Belhadj), Bottani, Mahou (82′ Babic), Celar (67′ Amoura). Indisponibili: Aliseda, Bislimi, Facchinetti,  Macek.

BEER SHEVA: Glazer, Dadia, Tibi, Miguel Vitor, Hélder Lopes, Bareiro, André Martins, Elhamed, Yosefi, Hemed, Ansah. 

ARBITRO: Michael Fabbri. Assistenti: Ciro Carbone, Niccolò Pagliardini. Quarto arbitro:  Marco Piccinini. 

Altri articoli

Prima Squadra
1
Prima Squadra
Croci-Torti: "difficile superare la loro dife