fbpx
tris dello YB alle Bianconere

tris dello YB alle Bianconere

13esimo KO stagionale per il Lugano Femminile. Impegnate sabato sul campo dello Young Boys Frauen, le bianconere sono tornate in Ticino con un passivo di 3-0 maturato nella prima frazione di gioco.

Le bernesi hanno sbloccato l’incontro con Granges al 16esimo. Al 23esimo, complice un calo psicologico delle ticinesi, lo YB ha trovato il raddoppio con Strode prima del tris firmato ancora da Granges.

È ormai avviata la strada che porta il Lugano ai playout,al via il 7 maggio in un girone da quattro composto da Lugano, Yverdon, Thun e Rapperswil. Le squadre si affronteranno in sei partite (andata e ritorno) e le prime due classificate disputeranno il campionato di Women’s Super League, mentre le altre due scenderanno in Serie B.

16a giornata di AXA Women’s Super League
Young Boys – Lugano 3-0 (3-0)
YOUNG BOYS: Bürki, Frey (76′ Gillmann), Schassberger, Schlup, Friederich, C. Schmid, S. Schmid (64′ S. Ueltschi), Remy, Grangers (69′ Bandi), Waeber, Strode (c) (46′ R. Ueltschi)
A DISPOSIZIONE: Willimann, Fasel
LUGANO: Copetti, Castellani (81′ Beretta), Tonelli (c), Kakampouki, Martinoli, Licco (75′ Badiali), Lauria, Gianotti, Pisa, Cama, Maksuti
A DISPOSIZIONE: Ubaldi

Altri articoli

Prima Squadra
1
Prima SquadraBiglietteria
Coppa Svizzera: La città vuole la finale!