Team 13 alla grande contro Atalanta Brescia e Cremonese.

    Team 13 alla grande contro Atalanta Brescia e Cremonese.

    Uno spettacolo! Costruzione dal basso, possesso palla e sempre all’attacco, i ragazzi del Team 13 guidati da Teodoro Palatella al torneo Quadrangolare Travagliato di Brescia hanno dato sfoggio di tutto il loro potenziale.

    Oltre ai nostri ragazzi erano presenti anche le compagini di Cremonese, Brescia e Atalanta. Proprio contro quest’ultima i nostri ragazzi si sono dovuti confrontare nel primo match di semifinale.

    Trovarsi al cospetto di una realtà giovanile importante come quella bergamasca non è mai semplice, giocarci a viso aperto è ancora meno facile, ma il processo di maturazione dei nostri ragazzi e tutte le esperienze fatte in questi anni a livello internazionale hanno permesso loro di giocare a viso aperto secondo i principi che stanno alla base del nostro gioco.

    Partita equilibrata (anche questo non è scontato), andati in vantaggio per ben due volte e poi raggiunti, i ragazzi di Lugano riescono a mettere le mani sulla vittoria a pochi minuti dalla fine con un gran gol che fissa il punteggio sul 3 a 2.

    la finale contro il Brescia serve un’altra prestazione di alto livello. Anche questa volta sono i bianconeri ad andare in vantaggio, ma la replica dei bresciani arriva prima dello scadere e si va ai supplementari.

    Qui Lugano da il meglio di se, dopo un’azione spettacolare arriva il vantaggio griffato Noa Gianotti.

    A coronamento di una giornata meravigliosa i premi individuali arrivati a Milad Amirzade come Miglior Giocatore della manifestazione e a Teodoro Palatella come miglio allenatore.

    Commenta l'articolo