fbpx
Steffen, Bislimi e Hajdari nella preselezione di Murat Yakin

Steffen, Bislimi e Hajdari nella preselezione di Murat Yakin. Saipi di picchetto

Sono tre i Bianconeri – Renato Steffen, Uran Bislimi e Albian Hajdari – che figurano nella preselezione di 38 nazionali che il CT rossocrociato Murat Yakin ha stilato in vista degli Europei 2024. Un motivo d’orgoglio per l’FC Lugano, che può annoverare anche Amir Saipi quale portiere di picchetto, di fatto l’estremo difensore numero quattro dopo Yann Sommer, Gregor Kobel e Yvan Mvogo. Un riconoscimento all’ottimo rendimento dei nostri giocatori e, più in generale, al lavoro svolto e ai risultati ottenuti dalla squadra di Mattia Croci-Torti.

 

Steffen, Bislimi e Hajdari nella preselezione di Murat Yakin 1

Steffen, Bislimi e Hajdari nella preselezione di Murat Yakin 2

 

La Svizzera, come spiegato dallo stesso Yakin, affronterà la prima fase di preparazione all’UEFA EURO 2024 con 19 giocatori di movimento e due portieri. Poiché diversi giocatori erano o sono ancora impegnati in partite ufficiali con i rispettivi club, immediatamente prima dell’inizio del pre-camp di San Gallo, saranno ben 38 i giocatori coinvolti nel corso della preparazione. La rosa definitiva dovrà essere comunicata all’UEFA entro le ore 23.59 del 7 giugno.

Steffen, Bislimi e Hajdari nella preselezione di Murat Yakin 3

Al raduno di San Gallo lunedì prossimo per l’inizio della preparazione al Campionato europeo, saranno presenti 21 giocatori e i membri dello dello staff. “Siccome molti giocatori non sono ancora disponibili a causa di impegni nei loro club, alcuni giovani sono stati convocati per il pre-camp. Avranno l’opportunità di mostrare ciò di cui sono capaci ed eventualmente di proporsi per la rosa definitiva”, ha spiegato Murat Yakin. I giocatori ancora assenti nella prima parte del ritiro dovrebbero arrivare a San Gallo il 31 maggio o, al più tardi, all’inizio del periodo ufficiale FIFA dal 3 giugno.

Durante la fase di preparazione in Svizzera ci saranno due tagli all’organico. Il primo dopo l’amichevole contro l’Estonia, martedì 4 giugno a Lucerna, il secondo il giorno prima del test finale contro l’Austria che avrà luogo sabato 8 giugno a San Gallo.

Il CT rossocrociato punta a nominare tre portieri e 21 giocatori di movimenti per il Campionato europeo. La decisione finale di Yakin dipenderà dallo stato di salute di Breel Embolo e Denis Zakaria, attualmente infortunati ma entrambi recuperabili.

 

Altri articoli

Prima Squadra
Quindicesimo risultato positivo su 18 partite nel 2024 2
Prima Squadra
Quindicesimo risultato positivo su 18 partite nel 2024