fbpx

    Filosofia del Settore Giovanile

    LA NOSTRA FILOSOFIA IN 14 PILASTRI:

    Un’idea, ambiziosa. Una filosofia, lungimirante. Una metodologia, innovativa.
    E 14 pilastri che ci differenziano, ci identificano: ciò che facciamo e ciò che – qui il piacere di distinguerci – non facciamo.

    Tutto questo è quadro e cornice insieme del FC Lugano – Settore Giovanile.
    Educazione allo sport, educazione alla vita. E, in campo, un modo di stare, di giocare, chiaro, preciso, elegante e armonico.

    I Principi di gioco sui quali si fonda tutta la nostra attività sono la costruzione dal basso, la palla si gioca non si butta, non esiste un “piede debole” ma due piedi che possono agire nello stesso modo, occorre sempre cercare di dominare la partita, è fondamentale far sperimentare ai ragazzi più posizioni in campo per riempire il loro bagaglio calcistico e via dicendo.

    Pietre miliari di un percorso, uno stile, che vuole essere inconfondibile.
    Con la prospettiva-sogno di arrivare – con il tempo, la pazienza e la resilienza – a vedere le squadre del Club giocare e farle unanimamente riconoscere, dal modo di stare in campo e gestire le situazioni con intelligenza, anche se paradossalmente si schierassero con delle semplici, anonime, pettorine.

    “Guarda come giocano, questo è sicuramente il FC Lugano!”.

    Innovazione ed Eccellenza, sempre e comunque da ricercare.
    Con tre ulteriori concetti per noi fondamentali: offrire il meglio per ogni ragazzo, sviluppare giocatori pensanti, coerenza.

    Come più volte detto, “solo alcuni dei nostri ragazzi diventeranno calciatori professionisti, ma tutti diventeranno uomini. La nostra associazione dovrà assicurare loro la possibilità di imparare ad essere uomini maturi e responsabili nella vita”.

    (LEGGI DI PIU’ sulla presentazione dei 14 punti durante la riunione STAFF FCL Settore Giovanile )

    Scopriamo quindi insieme i 14 punti della filosofia FCL Settore Giovanile attraverso il cosa “NON FACCIAMO”:

    1. Non selezioniamo per morfologia.
    2. Non costruiamo le squadre.
    3. Non specializziamo per ruoli.
    4. Non guardiamo il risultato come prima cosa.
    5. Non usiamo la parola talento.
    6. Non poniamo un muro con i genitori / Non chiudiamo ai genitori.
    7. Non lavoriamo nella comfort zone.
    8. Non pensiamo che vengano per giocare / Non pensiamo che la partita è la parte “divertente” dell’allenamento.
    9. Non lavoriamo solo al campo.
    10. Non siamo un metodo tradizionale.
    11. Non facciamo solo calcio.
    12. Non siamo d’accordo sul “piede forte”.
    13. Non giochiamo il calcio difensivo.
    14. Non crediamo nell’esperienza.
    La filosofia FC Lugano - Settore giovanile descritta in 14 punti
    Filosofia FCL - Settore Giovanile 1