fbpx
Servette-Lugano 1-1 (1-0)

Servette-Lugano 1-1 (1-0)

Il Lugano rimane imbattuto anche dopo la difficile trasferta ginevrina. I bianconeri sotto di una rete hanno avuto il carattere di riprendere la partita ma nel finale hanno rischiato di uscire senza punti. E’ stata una gara dai molti volti quella in terra romanda. Ad un primo tempo giocato da Lovric e compagni sotto ritmo con il gol del Servette, è seguito un secondo tempo più deciso. I ragazzi di Jacobacci sono rientrati dagli spogliatoi con maggior piglio, vincendo qualche duello in più e arrivando con maggior sollecitudine nell’area avversaria.  E’ quindi giunto logicamente il pareggio con Lavanchy bravo a controllare e a mettere in porta un assist di Lovric. Nel finale, dopo che Covilo di testa ha sfiorato la rete della vittoria su azione di corner, vi sono stati due pericolosi contropiedi dei Geiger-boys. Sul primo Koné ha colpito il palo mentre al 93′ è stato Ondoua a calciare di poco a lato da favorevole posizione.

La rete del vantaggio ginevrino era arrivata verso lo scadere del primo tempo. C’è stato un calcio d’angolo con un tiro in piena area che ha colpito Kyei, la punta francese è stata lesta a girarsi e a battere Baumann. In precedenza c’erano stati un tiro di Lovric, parato, un salvataggio di Guerrero su conclusione di Sauthier e un tiro di Gerndt respinto da Frick.

In definitiva un punto molto prezioso anche perché il Lugano visto oggi -mancavano, oltre a Bottani, Sabbatini e il suo vice Guidotti a centrocampo ma Macek li ha sostituiti bene- non ha disputato la miglior prestazione della stagione. Ora contro il Basilea, domenica alle 16, bisognerà ritrovare la miglior vena. Il pareggio conquistato a Ginevra è comunque molto importante: in altre occasioni la squadra sarebbe uscita dal terreno a mani vuote. Avanti così. (Freshfocus)

RETI: 38 Kyei, 63′ Lavanchy.

AMMONITI: Gerndt, Koné, Ondoua, Custodio.

LUGANO: Baumann, Kesckes, Maric, Daprelà, Lavanchy, Lovric, Custodio, Macek (76′ Covilo), Guerrero, Gerndt (76′ Ardaiz), Odgaard (57′ Lungoyi). Indisponibili: Bottani, Sabbatini, Guidotti, Oss (infortunati).

SERVETTE: Frick, Sauthier, Rouiller, Sasso, Mendy, Ondoua, Valls, Imeri, Cognat, Antunes, Kyei.

ARBITRO: Alessandro Dudic.

Ascolta l'audio dell'articolo