fbpx
Seniori del Lugano in assemblea

Seniori del Lugano in assemblea

Lo Sky Box di Cornaredo ha ospitato mercoledì sera l’assemblea dei Seniori del FC Lugano, unica società in Svizzera ad aver mantenuto in vita dal 1947 in poi una propria autonoma sezione di quelli che una volta venivano chiamati “veterani”. I lavori, dopo un paio di stagioni disturbate dal Covid, sono stati diretti da Ivo Wenger e agli stessi hanno partecipato una quarantina di giocatori. Vi è stato anche un cambio alla presidenza con Boris Angelucci a succedere a Reto Petrimpol. L’intenzione è quella di rinnovare, ringiovanendola, la squadra +30 con l’ingaggio di Fulvio Sulmoni come “bandiera”, di mantenere la +40 e di formare una nuova squadra +50. Nel corso dei lavori hanno preso la parola anche Eugenio Jelmini a nome dell’Associazione Io Sostengo il Polo e Leonid Novoselskiy presidente del settore giovanile del FC Lugano. Nella foto: il nuovo comitato sostiene il PSE.

Altri articoli

Prima SquadraBiglietteria
Coppa Svizzera: entrata gratuita per Lugano-Young Boys
Prima Squadra
Croci Torti: sfatare il tabù Zurigo