Rosseti per rinforzare l’attacco bianconero

Nel tardo pomeriggio di venerdì negli uffici della Juventus a Torino, l’attaccante Valerio Rosseti ha firmato il contratto che lo legherà al Lugano in prestito per la stagione 2016-17. Accordo ratificato in serata dal club juventino. Da notare che proprio ieri la punta compiva 22 anni. D’origine toscana Rosseti ha giocato nelle giovanili del Siena prima di passare alla Juventus che l’ha prestato all’Atalanta e poi al Cesena. In serie B ha disputato 49 partite realizzando 10 gol.  Nella sua stagione bergamasca si é infortunato seriamente e solo nel finale ha potuto esordire in serie A, precisamente il 24 maggio 2015 nella gara tra Atalanta e Chievo terminata sull’1-1.

Rosseti ha anche al suo attivo varie presenze con le nazionali giovanili italiane. Complessivamente 24 convocazioni con 3 reti. Ha giocato 4 volte con la maglia azzurra della U21, realizzando un gol. E proprio da Luigi Di Biagio, selezionatore della U21, é stato convocato per l’amichevole in programma a San Benedetto del Tronto contro l’Albania mercoledì 10 agosto.  Il giorno seguente la nuova punta bianconera si trasferirà in Ticino per mettersi a disposizione di mister Manzo.

Condividi questo post