fbpx
"E' stato un bel segnale per domenica" 1

Primo punto concesso al Servette

A due giornate dalla conclusione il Lugano sta portando a termine una delle migliori stagioni in Super League.

*** La squadra ha conquistato finora 51 punti (aveva fatto meglio con 53 solo nell’anno della prima cavalcata europea) ed è in finale di Coppa svizzera.

*** Il Servette ha ottenuto mercoledì sera il primo punto in quattro partite contro i bianconeri.

*** Il bilancio delle sfide di questo campionato parla di tre vittorie luganesi e un pareggio con 8 reti segnate e 3 subite. L’anno scorso i punti ottenuti contro il Servette furono 3.

*** L’arbitro Cibelli (con il quale in cinque partite il Lugano non ha mai vinto ottenendo solo il pareggio di mercoledì) ha fischiato il maggior numero di penalty (3) contro la squadra di Croci-Torti.

*** Zan Celar ha messo a segno il gol numero 10. E’ il miglior bomber degli ultimi anni, preceduto solo da Junior (13 reti nella stagione 2018/19) e da Alioski (16 nel campionato 2016/17).

*** Nella classifica degli assist sale Lavanchy (6) mentre è sempre al comando Lovric con 8.

*** La traversa colpita in acrobazia da Belhadj è il sesto legno luganese del ritorno che si aggiunge ai 12 del girone di andata. Gli avversari in totale hanno preso 10 volte i pali della porta ticinese.

*** Con Cinquini e Josipovic salgono a 32 i giocatori impiegati quest’anno dal FC Lugano. GC, Losanna e YB ne hanno schierati 35, il Sion 34.

Di seguito le statistiche del match giocato alla Tuillère.

*****SERVETTE**LUGANO

Tiri           20                   9

In porta     5                    3

Possesso 58%              42%

Corner     10                   1

Passaggi  84%              75%

Contrasti   43                37

Con. aerei 16                12

Salvataggi   4                24

 

Altri articoli

Prima Squadra
"E' stato un bel segnale per domenica"
Prima Squadra
Squalifica di Saipi, si confida nel ricorso