fbpx
Mijat Maric

Maric: “Avremmo dovuto gestire meglio la palla”

Dopo la partita l’esperto difensore Mijat Maric si è intrattenuto in conferenza stampa con i giornalisti, queste le sue dichiarazioni: “Dopo essere passati in svantaggio i giocatori del Servette hanno dovuto cambiare qualcosa. Avevano un’ottima condizione fisica, si muovevano bene. Noi nel finale del primo tempo e all’inizio della ripresa avremmo sicuramente dovuto gestire meglio la palla. Abbiamo forse cercato subito con troppa foga il 2-0. È vero che se avessimo segnato la seconda rete la partita avrebbe cambiato volto. Sotto nel risultati loro hanno dovuto rischiare qualcosa di più e grazie alle loro qualità e ad un pizzico di fortuna, visto che ha fatto un autogol Yao, sono riusciti a trovare il gol dell’1-1”.

Dal punto di vista fisico come vi siete sentiti?

“Direi che è andata bene visto che non ci sono stati infortuni. Da quello che ho potuto percepire in spogliatoio siamo “sopravvissuti” tutti nonostante il caldo. È chiaro che le gambe non seguono ancora la testa come vorremmo ma era anche prevedibile. Di partita in partita cresceremo”.

Quali sensazioni hai avuto a giocare in uno stadio vuoto?

“È davvero brutto, tuttavia quando l’arbitro fischia ti concentri sulla palla e sul tuo avversario, ma è evidente che non fa piacere”.

Ascolta l'audio dell'articolo