fbpx
Lugano-Sion (2-0) 3

Lugano-Sion 2-0 (2-0)

Due reti di ottima fattura e un clamoroso palo a portiere battuto. Il Lugano ha dominato il Sion imponendosi meritatamente al termine di una partita nella quale i vallesani hanno retto per una quarantina di minuti. Due le novità forzate nella formazione di Croci-Torti. Abubakar di punta vista l’assenza di Celar e Baumann che tornava a difendere i pali per il problema muscolare patito di Saipi. Come detto la linea Maginot messa in campo da Tramezzani – che ha schierato una doppia linea difensiva- è in effetti saltata verso la fine del primo tempo. Il vantaggio porta la firma di Mattia Bottani che ricevuto un bel pallone da Custodio ha battuto di sinistro Fickentscher. Pochi minuti dopo ancora Bottani, stavolta in veste di assist man ha messo al centro un gran pallone messo in gol di testa da Facchinetti. Nel secondo tempo si attendeva la reazione del Sion ma Baumann è stato impegnato a due o tre riprese: bravo il portiere su Wesley in apertura di tempo. Per il resto anche i secondi 45′ sono stati controllati da Sabbatini e compagni che hanno sfiorato il terzo gol con uno spunto in velocità di Amoura, che era subentrato ad Abubakar, il quale dopo essersi liberato di due difensori e del portiere ha colpito il palo. Tre punti conquistati con pieno merito e che mantengono il Lugano nelle zone alte della classifica. Sabato è in programma la trasferta a San Gallo mentre la prima parte della stagione si chiuderà domenica 19 con l’YB a Cornaredo.  

RETI: 40′ Bottani, 44′ Facchinetti.

AMMONITI: Itaitinga, Keita, Custodio

LUGANO: Baumann, Lavanchy, Ziegler, Maric, Daprelà, Facchinetti, Sabbatini, Custodio (91′ Hajrizi), Lovric (87′ Yuri), Bottani (70′ Guidotti), Abubakar (70′ Amoura) . Indisponibili: Celar, Saipi, Beladhj.

SION: Fickentscher, Ndoye, Bamert, Marquinhos, Wesley, Serey Die, Grgic, Theler, Itaitinga, Berdayes, Stojilkovic  

ARBITRO: Esther Staubli. Assistenti: Jean-Yves Wicht e Bastien Lengacher. Quarto arbitro: Luca Piccolo.

 

Altri articoli

Prima SquadraFansBiglietteria
Informazioni per la partita Lugano - Sion
Prima Squadra
"Un gruppo maturo capace di tutto"