fbpx
L’FC Lugano si congeda da Fabio Daprelà e Mickaël Facchinetti

L’FC Lugano si congeda da Fabio Daprelà e Mickaël Facchinetti

Dopo sei, rispettivamente tre stagioni in bianconero, l’FC Lugano si congederà da Fabio Daprelà e Mickaël Facchinetti. In scadenza di contratto al termine del campionato che sta volgendo al termine, il 32enne difensore di origine zurighese lascerà quindi Cornaredo e la squadra nella quale era approdato nell’estate 2017, in provenienza dal Chievo Verona. Lungo la sua bella carriera, ha indossato anche la maglia, tra le altre, di West Ham, Palermo e Brescia.

Con i colori bianconeri, in sei stagioni Daprelà ha collezionato 186 presenze (6 reti), 156 delle quali in Super League, il resto divise tra Coppe nazionali ed europee. Diciotto volte nazionale rossocrociato U21, cresciuto nelle giovanili del Grasshopper Club Zürich, l’esperto difensore centrale è naturalmente stato anche tra gli artefici della conquista della Coppa Svizzera poco più di un anno fa a Berna e della qualificazione dei bianconeri alla finale di domenica 4 giugno 2023 contro il BSC Young Boys, nuovamente al Wankdorf.

L’FC Lugano si congeda da Fabio Daprelà e Mickaël Facchinetti 1
(Ti-Press / Massimo Piccoli)

Pure lui in scadenza in contratto al 30 giugno 2023, saluterà l’FC Lugano anche Mickaël Facchinetti. Ex, tra le altre squadre, di Chievo e San Gallo, a Cornaredo dall’autunno 2020 in provenienza dall’FC Sion, il laterale neocastellano ha all’attivo 66 presenze (58 in Super League, 2 reti).

L’FC Lugano ringrazia sentitamente Fabio Daprelà e Mickaël Facchinetti per il contributo alla causa bianconera e rivolge loro un grosso in bocca al lupo per il prosieguo della carriera.

Altri articoli

Prima Squadra
Portatevi a casa un seggiolino di Cornaredo lunedì 12 giugno 1
Prima Squadra
Contro i campioni l'ultima della Monte Brè