fbpx
La seconda squadra torna alla vittoria

La seconda squadra torna alla vittoria

La seconda squadra del FC Lugano ha battuto sabato al Maglio di Canobbio il Freienbach per 3-0 in una partita valida per il campionato di Prima Lega. Un match arrivato una settimana dopo la sconfitta di misura a Paradiso e che rilancia i bianconeri che hanno messo in mostra, tra gli altri, i due giovanissimi Spinelli e Pizzagalli che hanno mostrato qualità molto interessanti al di là delle reti realizzate. Nella foto: Sdric.

Ritmi alti

Il Lugano ha iniziato bene la gara gestendo il possesso palla contro una squadra compatta e decisa a difendersi bene. Nel primo tempo soprattutto, nonostante una netta supremazia e gol sfiorato in diverse occasioni, qualche errore di troppo in fase di impostazione ha concesso al Freienbach di rendersi pericoloso con alcune ripartenze veloci. Il bel gol di Spinelli è stato tuttavia ampiamente meritato. In avvio di ripresa gli ospiti hanno tentato una sterile reazione ma la voglia di vincere dei giovani bianconeri ha preso il sopravvento su un avversario scorbutico. Il 2:0 ed il 3:0 sono la giusta conseguenza di una squadra che ha saputo tenere i ritmi alti ed è riuscito a proporre costantemente azioni offensive pericolose. Il risultato sarebbe potuto essere più ampio se nel finale almeno due facili occasioni fossero state capitalizzate. Da notare che nel primo tempo un fallo di mano sulla linea di un difensore del Freienbach non è stato visto dalla terna.

Le tre reti

Primo gol di Spinelli che, servito ottimamente da Maccoppi in profondità, punisce il portiere in uscita con un pallonetto
Secondo gol di Pizzagalli che supera in velocità i difensori avversari e si trova al limite dell’area insacca con freddezza con un forte rasoterra.
Il terzo gol è di Basic che anticipa tutti di testa su calcio d’angolo e chiude la gara.

Moresi: sabato ultima fatica

A fine gara questo è stato il commento di mister Moresi: “Sapevamo che la partita sarebbe stata complicata e siamo stati molto bravi a trovare le soluzioni per scardinare la loro difesa e portare a casa la meritata vittoria. La partita di sabato ha chiuso il girone di andata in cui abbiamo conquistato tantissimi punti. Siamo oltremodo coscienti che la prima parte di stagione non è terminata perché sabato prossimo ci sarà l’ultima fatica stagionale contro il forte Wettswil (prima gara del ritorno), una partita di una certa importanza strategica per preparare la seconda parte di stagione.”

Altri articoli

Prima Squadra
Bislimi in gol con il Kosovo
Bislimi in gol per il Kosovo
Lugano II
Vince la seconda squadra e pareggia la Femminile