Il puntero Aguirre firma per il Lugano

Altro colpo di mercato del presidente Renzetti e dei suoi collaboratori. Giovedì alle 13 nella sede della società bianconera Rodrigo Aguirre, punta uruguaiana che compirà i 22 anni il 1. ottobre, ha sottoscritto il contratto di un anno con il Lugano. L’attaccante, alto 1.86, giunge in prestito dall’Udinese che nel 2014 l’aveva acquistato per 4 milioni dal Liverpool di Montevideo, bruciando la concorrenza di parecchie altre società europee. Con la squadra friulana, e successivamente con l’Empoli, Rodrigo Aguirre ha all’attivo 8 presenze in serie A nella stagione 2014/15 e 10 l’anno successivo, più due in Coppa Italia. Ceduto in prestito al Perugia ha poi disputato 17 partite in serie B.  E’ anche stato convocato una trentina di volte con le nazionali giovanili dell’Uruguay.

Nelle scorse settimane Aguirre -soprannominato “speedy” per la sua velocità- é stato accostato a parecchie squadre italiane e non solo. Ma la volontà del giocatore e del suo procuratore Pablo Bentancur, molto legato a Lugano, é stata sin dall’inizio quella di sposare il progetto bianconero per aiutare la squadra nel secondo anno in Super League.

Aguirre si allenerà con i nuovi compagni già venerdì alle 10.30.

Condividi questo post