fbpx
1

Il FC Lugano ricorda Sergio Ostinelli

Il FC Lugano anche a nome dei suoi tifosi ricorda con affetto Sergio Ostinelli, giornalista RSI spentosi negli scorsi giorni all’età di 77 anni.  Dal 1964 al 2010 la sua inconfondibile voce ha narrato e commentato i principali eventi sportivi nazionali e internazionali tra i quali le partite e i successi della squadra bianconera. Ricordiamo, per fare due soli esempi, la finale di Coppa del 1993 e la memorabile serata contro l’Inter in Coppa Uefa nel ’95. Sergio Ostinelli è stato un cronista di grande professionalità e un signore sul piano umano. Mai sopra le righe, puntuale e rigoroso, sapeva raccontare come pochi le vicende agonistiche, degno erede della tradizione di Albertini e Colotti. Aveva anche svariati interessi: dalla letteratura all’arte, oltre a una memoria enciclopedica che ne faceva il punto di riferimento per coloro che desideravano riandare a qualche vicenda del passato. “The Voice” come lo chiamava qualche amico ha seguito da vicino le vicende sportive e calcistiche anche dopo il pensionamento e ha fatto parte del Panathlon Club di Lugano.

I funerali si terranno mercoledì 13 luglio a Morbio Inferiore. Alla moglie Alida e ai quattro figli giungano le più vive condoglianze da parte della società bianconera.

Altri articoli

Prima SquadraLugano IIAcademy
Marko Basic torna a Cornaredo, nell'FC Lugano II
Prima Squadra
1