fbpx
Grande reazione con un uomo in meno 1

Grande reazione con un uomo in meno

E’ un Maurizio Jacobacci (Freshfocus) teso ma soddisfatto quello che a fine gara commenta il pareggio agguantato dai suoi giocatori al Letzigrund. “E’ un punto che vale come una vittoria e ce lo teniamo ben stretto, non dimentichiamo che abbiamo giocato quasi tutto il secondo tempo con un uomo in meno. Nei primi 45′ siamo stati superiori allo Zurigo: oltre alla rete segnata abbiamo avuto almeno quattro altre occasioni per passare. Peccato non averle sfruttate un po’ per sfortuna (palo sfiorato da Gerndt di testa) e un po’ per imprecisione.”

Dal canto suo il presidente Renzetti, oltre a elogiare i ragazzi per il gioco del primo tempo e per il carattere mostrato nella ripresa, ha avuto parole di critica verso l’arbitraggio. “MI sembra che talvolta si usino metri diversi per valutare gli interventi. Il primo giallo a Sabbatini era su un fallo inesistente oppure commesso da Ceesay. Un errore simile porta poi all’espulsione nel caso di seconda ammonizione, com’è successo stasera. Pure il cartellino mostrato a Lovric dopo 4′ mi è parso molto severo. Un giocatore ammonito ad inizio gara viene fatalmente condizionato per il resto del match. Su falli analoghi degli zurighesi si è soprasseduto: il loro primo e unico giocatore ammonito lo è stato all’89’.”

Osservazione pertinente quella del massimo dirigente bianconero. Il Lugano nello scorso campionato -quando è giunto tra l’altro secondo nella classifica fair play-  ha avuto in 16 partite il primo giocatore ammonito e nella metà di questi casi il giallo è stato estratto nei primi 12′. In cinque match addirittura dopo nemmeno 300 secondi di gioco. Sarà anche un caso ma la circostanza costituisce decisamente un fardello pesante sulle spalle del giocatore sanzionato. Inutile ricordare infine la statistica degli ultimi campionati. I bianconeri hanno avuto un rapporto tra falli commessi e ammonizioni decisamente squilibrato, se non penalizzante.

Altri articoli

Prima Squadra
Zurigo-Lugano 2-2 (1-1)
Zurigo-Lugano 2-2 (1-1)
Prima Squadra
Grande reazione con un uomo in meno 2