fbpx
Esordio complicato per il Lugano

Esordio complicato per il Lugano

Un debutto difficile per le ragazze del Lugano quello andato in scena, sabato, a Ginevra. Di fronte alle bianconere, infatti, c’era la quotata compagine del Servette, tra le favorite per la vittoria del campionato e prossima all’esordio in  Women’s Champions League.

L’undici bianconero, che presentava ben dieci “millennials” tra le titolari, ha faticato a reggere l’urto delle granata passate già al terzo minuto. Il primo tempo, nonostante lo sforzo delle ragazze di Antonelli, si è concluso con quattro reti di svantaggio.

Nella seconda parte di gara, le reti di Lagonia, Hurni, Soulard e Serrano hanno abbellito il risultato per la squadra di casa, insieme ai tre gol di Fleury. Un risultato pesante per una squadra ancora incompleta e che è in attesa  dei prossimi innesti dal mercato.

Ascolta l'audio dell'articolo