fbpx
Mattia Bottani in Nazionale

Domenica si rinnova il duello con il San Gallo

Domenica 28 agosto alle 14.15 a Cornaredo si affrontano, per la sesta giornata di CS Super League, Lugano e San Gallo.

CLASSIFICA

I sangallesi sono secondi in classifica assieme al GC a quota 9 mentre i bianconeri occupano la sesta posizione staccati di 3 punti. Ambedue le squadre hanno realizzato 10 reti ma i confederati ne hanno incassate 5 e i ticinesi 8.

MARCATORI

L’attaccante austriaco Schübert è finora il miglior realizzatore dei biancoverdi con 3 gol. Seguono Von Moos e Latte Lath con 2. Tra i luganesi Celar è giunto a quota 3 con sette compagni che hanno all’attivo un gol.

PRECEDENTI

** Lo scontro più recente tra le due squadra è ancora ben presente nella memoria di tutti i sostenitori bianconeri. E’ andato in scena a Berna il 15 maggio scorso con in palio la Coppa svizzera. Vittoria dei ragazzi di Croci-Torti per 4-1 con reti di Celar, Custodio, Bottani e Haile-Selassie e provvisorio pareggio di Maglica.

** La scorsa stagione si registrarono due vittorie sangallesi (3-0 e 2-0), una luganese (2-1 con reti di Lavanchy e Ziegler) e un pareggio 1-1 (Lovric).

*** L’anno precedente il bilancio fu favorevole al Lugano che si aggiudicò tre dei quattro scontri diretti, il quarto finì in parità.

BILANCIO

Da quando è tornata in Super League nel 2015 la squadra di capitan Sabbatini ha affrontato il San Gallo a 28 riprese. Il bilancio è di 14 affermazioni ticinesi,. 5 pareggi e 9 vittorie confederate. Con nessun altra squadra di Super League il Lugano ha conquistato così tanti punti (47).

CORNAREDO FORTINO

In casa il Lugano si è quasi sempre fatto rispettare dagli svizzero orientali. In 17 partite ha vinto 11 volte e ha pareggiato una. Cinque le affermazioni ospiti. 

DUELLANTI

Domenica saranno in campo tre dei migliori “recuperatori di palloni” dello scorso campionato e cioè Doumbia (235 duelli vinti), Görtler (215) e Sabbatini (235). Il San Gallo proporrà anche i due elementi che guidano l’attuale classifica dei duelli vinti a terra, Patrick Sutter con 44 e dei duelli aerei, Maglica (28).

MERCATO

La squadra del presidente Matthias Hüppi è stata molto attiva anche nel recente mercato. Sono partiti elementi quali  Ruiz, Fazliji, Muheim, Duah, Youan, Nuhu, Toma e Jankewitz e sono arrivati il difensore del RB Salisburgo Vallci, l’altro difensore Guindo (sempre dalla squadra austriaca), il centrale Alves (Servette), gli attaccanti Akolo (Amiens) e Latte Lath (Atalanta) e i centrocampisti Guidotti (Lugano), Karlen (Thun) e Schneider (Aarau).

PETER ZEIDLER

Il tecnico del San Gallo è uno dei veterani delle panchine di Super League assieme a Geiger (Servette). Ha iniziato la sua attività nel luglio 2018 e ha all’attivo 168 partite con una media punti di 1.52. Mattia Croci-Torti guida la squadra da 42 match con una media di 1.62. In precedenza Zeidler aveva allenato Salisburgo, Sion e Sochaux.

 

 

 

 

Altri articoli

Lugano II
Lugano II sconfitto in casa dal Linth 04
Prima Squadra
Croci-Torti: tornare alla vittoria a Cornaredo