Covilo: confermate le tre giornate di squalifica

    Covilo: confermate le tre giornate di squalifica

    Il presidente della Commissione di disciplina della SFL, statuendo come giudice unico, ha respinto il ricorso del Lugano contro la squalifica di tre giornate inflitta al giocatore Miroslav Covilo. Il centrocampista bosniaco, colpevole di insulti verso il quarto arbitro, dovrà quindi scontare tre turni di sospensione e non sarà in campo domenica contro il Basilea, sabato 16 marzo a San Gallo e domenica 31 marzo a Zurigo contro il GC.

     

     

    Commenta l'articolo