fbpx
Coppa: Lugano passa col Breitenrain (4-0) 3

Coppa: Lugano passa col Breitenrain (4-0)

Il Lugano si qualifica per gli ottavi di finale di Coppa svizzera. Le assenze di quattro titolari e il terreno del Breitenrain (piccolo e con un sintetico di quasi vent’anni) non hanno impedito ai bianconeri di fare la loro partita. Dopo un primo tempo di studio, nel quale c’è stato solo un salvataggio sulla linea di Lüthi a portiere battuto su tiro di Babic e una parata di Osigwe su “fuoco amico” e cioè una fortuita deviazione di Daprelà, nella ripresa si è vista la forza della squadra di categoria superiore. Sabbatini e compagni hanno impresso alla partita maggior ritmo e si sono presentati in area a più riprese mettendo a segno quattro reti ma avendo occasioni per segnarne almeno ancora altrettante. L’inserimento di Amoura, Haile-Selassie e Aliseda ha dato la scossa definitiva alla squadra che comunque era già passata in vantaggio a inizio secondo tempo con Babic, bravo a deviare di testa un centro di Valenzuela su azione di calcio d’angolo battuto a due. A partire dall’ora di gioco i ragazzi di Croci-Torti hanno fatto il bello e il brutto. Ha cominciato Ignacio Aliseda (Freshfocus) che sembra veramente un giocatore ritrovato come aveva preannunciato l’allenatore alla vigilia, colpendo un palo dopo un bel numero in area. Lo stesso attaccante argentino si è rifatto quattro minuti dopo battendo il portiere Hornung dopo una bella combinazione Steffen-Amoura. Quest’ultimo ha messo a segno la terza rete, una sorta di eurogol con tiro dalla destra che si è infilato all’incrocio dopo essere stato imbeccato da Ziegler. Infine è toccato ancora ad Aliseda chiudere la contesa con un secco tiro rasoterra su assist di Haile-Selassie.

Pratica sbrigata quindi con un secondo tempo veramente di buone giocate e di incisività sotto porta. La prossima settimana la squadra sarà priva di sette elementi, convocati con le varie nazionali. Il campionato riprenderà domenica 2 ottobre quando a Cornaredo arriverà il Servette: inizio 16.30.

RETI: 46′ Babic, 70′ Aliseda, 87′ Amoura, 89′ Aliseda.

SPETTATORI: 2’400.

AMMONITO: Rüegsegger.

LUGANO: Osigwe, Valenzuela, Mai, Daprelà (81′ Hajdari) , Ziegler, Sabbatini, Doumbia, Bislimi (72′ Macek), Steffen (72′ Haile-Selassie), Babic (62′ Amoura), Mahou (62′ Aliseda). Indisponibili: Arigoni, Bottani, Celar, Facchinetti.

BREITENRAIN: Hornung, Lüthi, Wenger, Schneeberger, Hurter, Schneuwly, Ajeti, Tim Frey,  Briner, Çifçi, Chatton. Allenatore: Martin Lengen.

ARBITRO: Anojen Kanasingam

Altri articoli

Prima Squadra
1
Prima Squadra
Coppa: Lugano passa col Breitenrain (4-0)