Coppa: Losanna-Lugano

    Coppa: Losanna-Lugano 3-0 (0-0)

    Il Lugano esce dalla Coppa svizzera allo stadio dei sedicesimi. Dopo che Servette e San Gallo erano state sconfitte venerdì da squadre della lega cadetta, sabato è toccato ai bianconeri venir estromessi dal Losanna, leader di Challenge League. La partita è risultata equilibrata per tutto il primo tempo terminato sullo zero a zero. L’episodio più importante è avvenuto al 31′ quando Bottani (Freshfocus) in area, dopo essere stato strattonato senza intervento arbitrale, cadendo ha lasciato partire un tiro salvato sulla linea di porta da un difensore.

    Nella ripresa i losannesi hanno messo a segno ben tre reti. In apertura con Turkes bravo a deviare al volo un servizio dalla destra. Raddoppio dopo una decina di minuti con Zequiri che si è letteralmente bevuto due avversari prima di  infilare all’incrocio dei pali. Che non fosse la giornata dei luganesi lo si è visto anche a metà ripresa quando Daprelà ha deviato nella propria porta un centro di Gètaz. Celestini aveva messo in campo per questa trasferta di Coppa una formazione inedita. Infortuni e impegni ravvicinati hanno convinto il tecnico a inserire Da Costa in porta, Yao e Obexer in difesa e Dalmonte in attacco. Nella ripresa sono subentrati Junior e Lavanchy. 

    C’è stato poco da fare insomma. Il Lugano è stato battuto ed eliminato dall’Helvetia Coppa svizzera e si appresta -giovedì- ad esordire in Europa League contro il Copenaghen. Poi domenica arriverà a Cornaredo il Lucerna. Due impegni tosti ma la squadra deve ritrovare immediatamente lucidità e grinta.

    RETI: 48′ Turkes, 58′ Zequiri, 64′ Daprelà (autogol)

    SPETTATORI: 2’235

    AMMONITI:  Custodio, Castella, Obexer.

    LOSANNA: Castella, Geissmann,  Puertas, Nganga, Boranijasevic, Gètaz, C.  Schneuwly, Loosli, Kukuruzovic, Turkes, Zequiri. Indisponibili: Flo e Dega.

    LUGANO: Da Costa, Yao, Kecskes, Daprelà, Obexer, Sabbatini, Custodio, Aratore, Dalmonte, Bottani, Holender. Indisponibili: Covilo, Crnigoj, Rodriguez, Gerndt.

    ARBITRO: Lionel Tschudi. Assistenti: Matthias Sbrissa e Guillaume Maire. Quarto arbitro: Yves Dégallier.

    Commenti (2)

    1. Losanna -Lugano 3-0 per fortuna che con Celestini giochiamo a calcio Renzetti dixit !!!

    Commenta l'articolo