Andrés Ponce in maglia bianconera

    Come preannunciato il FC Lugano ha concluso con la Sampdoria l’accordo per il prestito di un anno dell’attaccante Andrés Ponce. Il giocatore, con la doppia nazionalità venezuelana e colombiana, compirà 20 anni il prossimo 11 novembre. E’ alto 1.82 ed é stato ingaggiato dal club ligure due anni or sono. Per questioni di extracomunitari in continente é stato girato alla squadra portoghese dell’Olhanense con la quale ha disputato 17 partite nella Seconda Liga. Di ritorno a Genoa ha giocato nel campionato Primavera segnando 24 in 24 incontri. Ha esordito in serie A il 14 maggio 2016 nel finale della partita con la Juventus vinta dai campioni d’Italia.

    Ponce é un attaccante veloce e potente, soprannominato “killer”. E’ giunto a Lugano lunedì mattina e dopo il pranzo con il presidente Renzetti  e i suoi collaborati ha sottoscritto il contratto che lo legherà al club bianconero sino al giugno 2017. Lunedì alle 17 sarà a Cornaredo per il primo allenamento con i compagni agli ordini di Andrea Manzo.

    Commenta l'articolo