fbpx
Young Boys-Lugano 1

Altri quattro record per l’YB

IL dominio stagionale dello Young Boys -al quarto successo di fila dopo gli otto titoli consecutivi del Basilea- ha portato la squadra bernese a stabilire quattro nuovi primati.

*** Il titolo più precoce ottenuto alla giornata numero 29 (vittoria 3-0 con il Lugano). L’YB ha eguagliato il suo stesso primato della stagione 2018/19.

*** I punti di vantaggio sulla seconda sono stati 31. Decisamente battuto il primato precedente che era di 20 ottenuto sia dai gialloneri (2018/19) sia dal Basilea (2011/12).

*** Il minor di numero di sconfitte: due. E ambedue contro il Servette. Anche in Basilea finì i campionati 2013/14 e 2016/17 con due sole battute d’arresto.

*** Minor numero di reti incassate: 29 contro le 31 dei renani nella stagione 2012/13.

Per il resto vi sono anche primati che vedono direttamente o indirettamente coinvolte squadre ticinesi. Ad esempio le vittorie più larghe sono state Zurigo-Bellinzona 7-0 (7 novembre 2009) e YB-Lugano 7-0 (9 aprile 2016).

E’ bianconero il giocatore che ha il record degli autogol in una partita. Sono due e li ha infilati nella propria porta Eloge Yao nel match perso dal Lugano a Berna (3-0) il 5 luglio 2020.

Guillermo Abascal è stato l’allenatore più giovane del campionato svizzero. Esordì a 29 anni e un giorno in Lugano-Thun terminata 1-1.

Ascolta l'audio dell'articolo