Bassecourt-Lugano finale: 0-6

Questa è la Coppa. Fatichi per 45′, negli spogliatoi l’allenatore ti fornisce indicazioni e probabilmente ti sprona e al rientro segni il primo gol. Da allora la strada si fa in discesa. Ritrovi sensazioni e ritmo e passi a cadenze regolari. Se la prima rete era stata un pallonetto di Junior il raddoppio vede Sabbatini aprire per Marzouk e il franco-marocchino superare l’ottimo Bourquin. Terzo gol con servizio di Junior ancora a Marzouk che evita il portiere e insacca. E mancano ancora 30′ alla fine. Le ultime tre reti portano le firme di Junior, lanciato da Sabbatini,  di Carlo Manicone 1998, servito a puntino da Milosavljevic e di capitan Sabbatini che evita anche lui Bourquin prima di siglare il 6-0.

Missione compiuta per il Lugano che dopo aver battuto il Losanna in campionato, passa il primo turno di Coppa svizzera e ora attende il san Gallo mercoledì a Cornaredo per ripetere la partita interrotta per la pioggia.

Reti: 46′ Junior, 53′ Marzouk, 61′ Marzouk, 73′ Junior, 85′ Manicone, 88′ Sabbatini.

Ammoniti: Vecsei

Spettatori: 1031

Sostituzioni nel Lugano: 55′ Piccinocchi per Vecsei, 66′ Manicone per Marzouk, 71′ Crnigoj per Mihajlovic.

Condividi questo post